Alle origini del mito

Finito di stampare a Roma aprile 2002
Fotografie Fernando Muscinelli
Autori vari; ideazione, organizzazione e coordinamento grafico di Grazia Montesanti

PATTY-PRAVO-ALLE-ORIGINI-DEL-MITO

Negli anni a cavallo del turbolento ’68 nasceva a Roma il Piper Club, concepito per soddisfare le nuove esigenze dei giovani che per la prima volta videro abolita la linea di demarcazione tra il pubblico ed il palcoscenico. A ciascuno fu consentito di sentirsi protagonista e qualora ne avesse avuto i numeri, di diventarlo. Fu così per molti, ma soprattutto per Patty Pravo che grazie al suo talento naturale ed all’abilità di chi si occupò di gestire la sua immagine originale, è diventato un mito permanente, congelato nell’immaginario collettivo a dispetto del tempo e delle mode.
Patty Pravo – Alle origini del mito- è il catalogo della Mostra itinerante con stesso titolo, la cui struttura è sostanzialmente divisa in due parti: nella prima figurano scatti fotografici che l’autore ha realizzato a paesaggi e personaggi degli Anni Sessanta con un ricordo del “Piper Club” e di Alberigo Crocetta; la seconda parte riguardante Patty Pravo, ci illustra in modo accademico la costruzione del “personaggio Pravo” attraverso lo studio delle fotografie per la realizzazione di servizi fotografici finalizzati alla creazione di copertine di dischi. Il ricavato della vendita di questo catalogo e del merchandising della mostra è stato devoluto all’associazione senza scopo di lucro “Oppo e le sue stanze” (www.oppostanze.it). La mostra itinerante “Patty Pravo Alle origini del mito” dal quale è tratto questo catalogo, ha avuto un enorme riscontro di pubblico ed è stata esposta nei seguenti luoghi:
Roma Palazzo delle esposizioni – 18/04/02 – 15/05/02; Cison di Valmarino (TV) – Teatro la Loggia – 07/08/02 – 15/08/0; Arezzo Caffè della Torre – 31/08/02 – 15/09/02; Viterbo Sala Anselmi – 02/04/04 – 14/04/04