Avant Pop ‘68

Avant Pop

Avant Pop

Canzoni indimenticabili di un anno che non è mai finito

Autori:Riccardo Bertoncelli Franco Zanetti

Edito da Bur

2008

NOTE

Dal punto di vista della musica che gira intorno, il Sessantotto non è un anno di contestazione e di protesta. Non sulla scena internazionale, dove il rock ha superato la fase psichedelica-hippy, dove il pop sta scoprendo le sonorità orchestrali e dove i cantautori prediligono tematiche intimistiche. Tanto meno sulla scena italiana, dove le classifiche sono dominate dalla musica leggera e dove i dischi ‘impegnati’ difficilmente ottengono risultati di vendita significativi. Avant Pop’68 compie un’esplorazione musicale di quell’anno per altri versi fatidico, attraverso le analisi di Riccardo Bertoncelli e Franco Zanetti e sessantotto puntigliose schede che raccontano la storia di sessantotto (anzi, sessantanove) dischi pubblicati in quei dodici mesi. Al libro è allegato un cd contenente dieci esemplari dell’ ‘altra’ canzone di quel periodo, quella dei cortei, delle manifestazioni, della ribellione giovanile: un fondamentale documento sonoro tratto dal repertorio dei Dischi del Sole.